Comitato Scientifico

Comitato Scientifico

Il percorso del gruppo di lavoro della riserva IL GESSO DELLA REGINA ha da subito interpretato la concessione esclusiva “dei diritti di pesca delle acque del Torrente Gesso” ottenuta dal Comune di Valdieri non come una iniziativa atta ad istituire una banale “Riserva di pesca” ma  come una opportunità di definire un vero e proprio progetto ambientale dove la pesca è protagonista.

G.R.A.I.A.

Da subito (2010) è stata chiamata come consulente a contratto la società “G.R.A.I.A. srl” (Gestione e Ricerca Ambientale Ittica Acque) di Varese alla quale è stato dato il compito di dare le direttive di gestione e proporre nuove iniziative.

Con essa è stato modificato il regolamento iniziale, progettato il Ruscello Vivaio (sezione del sito dedicata) e affrontati tanti argomenti specifici anche di “emergenza”.

Vedi il “Parere scala di rimonta/passaggio pesci per nuovo sbarramento in fase di progettazione a Tetti Gaina (Valdieri – Cuneo” (in allegato).

Con il Dott. Cesare M. Puzzi, Ittiologo di GRAIA srl, grande amico e ottimo pescatore, siamo impegnati anche nella definizione biennale del “Simposio dell’Acqua” evento conferenziere scientifico con oratori nazionali e stranieri dedicato alle presentazioni di progetti ed iniziative legate alla pesca e all’ecosistema acqua su scenari nazionali ed internazionali.

www.graia.eu

BioIttica

Con BioIttica stiamo studiando gli effetti della pesca sulle aree di pregio dove attualmente tale attività outdoor ludica/sportiva è bandita: quindi le Riserve Naturali, i Parchi e le Aree Protette con lo scopo di rappresentare la PESCA come “strumento di presidio” e quindi per aumentare la tutela, la conservazione e la valorizzazione di tali siti, anche solo per l’effetto benefico di coinvolgere i “pescatori” che con il dovuto rispetto (di idonei regolamenti in primis) si approcciano a questi luoghi delicatissimi.

L’alternativa è l’abbandono e il disinteresse che sono oggi molto comuni quando si è in presenza di mancanza di risorse.

Di BioIttica è il primo studio sull’allamamento del Fly Fishing (“Indagine sulla localizzazione anatomica delle allamature provocate dalla pesca a mosca nei Salmonidi del Torrente Gesso”)(sezione del sito dedicata)

Con il Dott. Luca Ciuffardi, anche lui grande amico e ottimo flyfisherman, si sta programmando la Fase 2 di questo ambizioso progetto.

www.bioittica.it

Il lavoro di G.R.A.I.A. e BioIttica sono alla base del progetto dei “Tratti di Valorizzazione Ittica” nato nel 2013 (sezione del sito dedicata)

Tra gli amici della riserva, mentore fin dall’inizio de IL GESSO DELLA REGINA è il Dott. Ivan Borroni che è custode dei segreti delle acque e dei pesci delle Alpi Marittime, sempre molto disponibile in consigli e informazioni (purtroppo lui non usa mai la canna da pesca).

Coloro interessati ad avere maggiori informazioni, oltre ai siti propri di riferimento, posso richiederle a:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Allegato